Un incontro importante

Con mia moglie Marilena e mia mamma, siamo andati oggi a trovare Suor Angela. A Parabita la conosciamo e ricordiamo semplicemente col suo nome; il suo cognome è Castaldo. Nata a Somma Vesuviana (Na) nel 1926, ha avuto un fratello, e due sorelle, queste defunte in tenera età. Dopo pochi giorni dalla nascita il medico le diagnosticò una polmonite che … Continua a leggere

il nome alla luce del tempo

“Una Memoria e un Nome (Yad Vashem)”Prolusione di don Angelo Corvo per il libro diOrtensio Seclì   Storie e Genealogie di Terra d’Otranto  Parabita da 99 a 131Ed. Il Laboratorio –  Parabita, dic ’09 e Nota dell’Editore Aldo D’Antico al libro Altro importante libro di Ortensio Seclì è TIRITTÙPPITI – Soprannomi – modi di dire –  storie ed immagini di Parabita –Ed Il … Continua a leggere

Nonna Grazia

E’ nonna di fatto, la signa Grazia, con i suoi 103 anni; qualche difficoltà d’udito, ma la mente viva. A me come a tanti altri, ha insegnato catechismo. La saluto ancora, avvicinandomi un po’ al suo orecchio sinistro,  con l’espressione “Cristo regni”, e lei immediatamente si ravviva, mi sorride e risponde pronta “sempre regni”. Un esempio di grande umanità. E dire che ha festeggiato i … Continua a leggere

note natalizie

”Il  Comitato Cittadino Acque Pluviali è sorto recentemente per dare una mano all’Amministrazione Comunale per un auspicabile adeguamento della rete di canalizzazione delle acque, ché ad ogni pioggia più abbondante del solito crea grande disagio alla gestione urbana e mette a repentaglio la sicurezza di talune abitazioni della zona bassa del Paese… “; diceva uno del Comitato, che così continuava: … Continua a leggere

Giuseppe Cristaldi

dopo  “Storia di un metronomo capovolto”  – ha pubblicato recentemente “Un rumore di gabbiani”, Besa edizioni, Collana Cosmografie Pagine 32, Euro 15,00. La versione cinematografica del libro è stata presentata  il  9 dicembre 2008  nell’ambito della sesta edizione del LevanteFilmFest, uno dei più importanti eventi nazionali di incontro e di confronto per il cinema indipendente italiano, in concorso nella sezione … Continua a leggere

Obama a Parabita

Obama a Parabita è accolto con entusiasmo da chi pensa e spera in un cambio di prospettiva della realtà attuale. Dà entusiasmo pensare che sulla stratificazioni di impotenze e delusioni, conformismi, distanze e malesseri cresciuti in questi anni, possa arrivare il coraggio di aprire i cuori ad una speranza nuova. Sia benvenuto OBAMA anche a Parabita, per la possibilità che … Continua a leggere

a Parabita, un delitto!

Parabita, Parabita mia, ricordo, fin da piccoli, siamo cresciuti in povertà e grande dignità. Il Paese, piccolo, ma grande nei rapporti: la semplicità dei gesti di ogni giorno, in casa, per le strade, nei luoghi di lavoro. Pochi decenni in qua, e tutto, abitudini secolari e millenarie sembrano sconvolte da inquietudini, ansie e appetiti oltrelimite. Si può morire per miseria … Continua a leggere

la piazza, fra rappresentazione e comunicazione

Il forum  del sito del Comune è durato poco, e così anche l’entusiasmo di chi ne aveva favorevolmente salutato la nascita; e poiché ero stato fra questi, mi corre l’obbligo rettificare l’informazione data. La repentina chiusura di questa breve esperienza di comunicazione istituzionale (dalla fine di maggio alla fine di giugno, di quest’anno), da parte del nostro Comune, ne richiama una … Continua a leggere